21 ottobre 2014

Nebbia & pennelli PS

Da qualche giorno ho in testa l'immagine di un bambino che si aggira in barca per le vie di un paese piuttosto nebbioso, così mi sono messo a disegnarla molto di getto.
Ottima occasione per farmi tre nuovi pennelli di Photoshop, ne ho usato anche un quarto che avevo già.
Se qualcuno ha la curiosità di provarli, si possono scaricare qua. Come è mia abitudine sono salvati come Strumenti predefiniti e vanno caricati e usati da lì.
pennelli photoshop
nebbia




10 commenti:

  1. Grazie per esserti messo "a nudo", ho amato quest'illustrazione appena l'ho vista su facebook ieri. :)

    RispondiElimina
  2. Grazie Gabriella, lietissimo che ti sia piaciuta! :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Paolo, ero curiosissima e ho provato a scaricare i pennelli, ma forse sbaglio qualcosa...? E' un file "tpl", se clicco mi si apre una nota vuota del promemoria e nient'altro!
    Comunque sia, ed è la cosa importante, bellissima e sognante immagine... come sempre!

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Ciao Maria Elena, quando si salva qualcosa da qualsiasi "set" di PS, che siano pennelli, colori, ecc, non basta cliccare il file, va caricato dal rispettivo "set" che lo utilizza, in questo caso "pennelli predefiniti".
    Oppure da "gestione predefiniti" che carica tutte le estensioni e le mette automaticamente nel posto giusto.
    Potrebbe non caricarsi su una versione vecchia di PS.
    Ciao!
    [EDIT] scusa volevo dire STRUMENTI PREDEFINITI, anche da gestione predefiniti devi comunque sapere a quale set corrisponde l'estensione, ad esempio .tpl va caricata da strumenti .abr va caricata da pennelli.

    RispondiElimina
  6. Sì sì Paolo, il procedimento lo conosco, ma forse allora dipende come dici tu dal fatto che ho un vecchio CS4: non si vedono proprio, i pennelli da caricare, come invece succede normalmente.
    Provo sul portatile che ha una versione più recente! Grazie!

    RispondiElimina
  7. Grazie per la tua capacità di condividere. Mi aiuta a trovare nuovi percorsi di ricerca.;)

    RispondiElimina